Grafica, Letteratura, Comunicazione: un progetto interdisciplinare

Pubblicato il 22 Febbraio 2019 Categoria: Sede: Grumello del Monte

Istituto Politecnico è sempre alla ricerca di forme non convenzionali per l’educazione dei propri studenti: per questo le materie e gli insegnamenti dialogano sempre tra loro. Partiamo dalla teoria per arrivare alla creazione di un prodotto. Istituto Politecnico è anche questo.

Capita così che da una lezione di letteratura sulle favole si arrivi in laboratorio di grafica per progettare e realizzare un gioco di carte. In mezzo c’è stata una lezione di teoria narrativa, trasformata poi in progettazione grafica e poi in laboratorio di comunicazione. Ora i nostri studenti hanno un bel mazzo di carte, realizzato da loro, con il quale possono giocare ad inventare storie e favole, immedesimarsi in protagonisti e antagonisti, salvare principesse e uccidere draghi. La teoria si fa pratica, l’insegnamento diventa gioco ed il gioco progetto vero e proprio.

Al progetto hanno lavorato le classi di 1° grafica A e 1° grafica B, realizzando due varianti del mazzo di carte: The Simpson per i primi e Minecraft per i secondi.

Bravi ragazzi, restate creativi! 

Sfoglia la fotogallery

Altre news dal nostro blog

News
Grumello del Monte
20.02.2019

TUNED: il magazine dei ragazzi

“Per essere sintonizzati sulle stesse frequenze, per guardare il mondo, interrogarlo e lasciare una traccia fatta di disegni, parole, fotografie, pensieri e linee che formano un sentiero da percorrere insieme per capire chi siamo e dove andiamo.” Queste le parole del primo editoriale curato dal professore di lettere, giornalista e collaboratore del Corriere della Sera[…]

Leggi tutto
News
Grumello del Monte
13.02.2019

International Week – Chantemerle & Briançon 2019

Ultima International Week per  i ragazzi di Istituto Politecnico: 1°A e 2°A PASTICCERIA, 1°A e 2°A CUOCHI e 1°A SALA BAR insieme ad una classe di Upprendo, si sono divise tra Chantemerle e Briançon per una settimana bianca tra lezioni di lingua straniera e gare sulla neve! Ringraziamo l’Ecole De SKi che con i suoi insegnanti ha insegnato[…]

Leggi tutto