Incontro con MSI Italy e Games Kingdon

MSI Italy e Games Kingdom incontrano gli studenti

Pubblicato il 5 marzo 2018 Categoria: Sede: Grumello del Monte

MSI Italy e Games Kingdom, nell’ambito del percorso e-sports, hanno incontrato sabato 3 marzo le classi 1° Informatica e 1° Elettronica di Grumello. Gli studenti hanno vissuto due incontri di formazione incentrati sulla tecnologia  del mondo gaming. Il primo incontro ha visto la partecipazione di Vincenzo Todisco, Channel Key Account Manager di MSI Italy, che ha presentato una serie di slide a proposito delle componenti fondamentali per ottenere un pc performante dal punto di vista del gaming e delle prestazioni, mentre il secondo incontro è stato svolto con Games Kingdom.

1° parte: incontro con MSI ITALY

Todisco ha parlato dell’azienda MSI ITALY e ha illustrato l’ampia gamma di prodotti proposti. Si parte da quelli con prestazioni più adatte alle esigenze di un semplice appassionato per arrivare alle necessità degli hardcore gamer più spinti, che vogliono il massimo non soli in termini di prestazioni ma anche di personalizzazione. Todisco ha infatti sottolineato un trend molto interessante: il pc ormai non è più un oggetto da “tenere nascosto” sotto la scrivania ma grazie alle possibilità di personalizzazione lo si può rendere più “spettacolare” con luci e led. Infine, il nostro ospite ha “interrogato” i ragazzi sulla presentazione appena conclusa, premiando le risposte corrette con gadget firmati MSI ITALY.

2° parte: incontro con GAMES KINGDOM

Il secondo incontro è stato tenuto da Games Kingdom, che ha mostrato ai ragazzi due pc assemblati proprio allo scopo di generare prestazioni ottimali per il gaming. Perché è meglio avere un hard disk SSD piuttosto che uno meccanico? Quanto è grande una scheda grafica per il gaming? Come mai necessita di ventole e componenti specifici? Come mai viene sempre fornito un manuale di istruzioni e non possiamo semplicemente “smanettare” con l’hardware? Questi sono alcuni argomenti affrontati: abbamo visto in prima persona come differisce “esteticamente” un case pensato per il gaming rispetto ad un vecchio case di qualche anno fa: attualmente, per esempio, si hanno attacchi molto più facili da raggiungere, molti più slot per la personalizzazione e soprattutto meno peso!

E’ stata quindi una mattinata ricca di spunti, che, grazie alla presenza di professionisti del settore, ha dato ai ragazzi una serie di informazioni e una panoramica completa riguardante l’ambito dell’hardware gaming: nozioni imprescindibili per le classi informatica ed elettronica.

Sfoglia la fotogallery

Altre news dal nostro blog

2 marzo 2018: sedi regolarmente aperte
News
Grumello del Monte Buccinasco Calcio
1.03.2018

2 marzo 2018: sedi regolarmente aperte

Avvisiamo genitori, studenti e staff che le sedi di Buccinasco, Calcio e Grumello del Monte saranno regolarmente APERTE nella giornata di domani 2 marzo. Grazie per l’attenzione.

Leggi tutto
people - conferenza - silviocattarina
News
Grumello del Monte
28.02.2018

Silvio Cattarina: incontro su desiderio e devianza

Giornata molto intensa quella di ieri, lunedì 26 febbraio, che ha visto gli studenti di Fondazione Ikaros di Grumello del Monte incontrare Silvio Cattarina, presidente e fondatore della comunità “L’Imprevisto” di Pesaro, che risponde al bisogno educativo e terapeutico di ragazzi devianti e/o tossicodipendenti. Il confronto si è svolto nella mattinata e ha visto la[…]

Leggi tutto